Novel food D-tagatosio

Nome: D-tagatosio
Autorizzazione della Comunità Europea: Regolamento 2015/2283

Specifiche del novel food D-tagatosio

Specifiche: Descrizione/definizione
Il tagatosio è ottenuto per isomerizzazione del galattosio mediante conversione chimica o enzimatica oppure epimerizzazione del fruttosio attraverso conversione enzimatica. Si tratta di conversioni in un’unica tappa.
Aspetto: cristalli bianchi o quasi bianchi
Denominazione chimica: D-tagatosio
Sinonimo: D-liso-esulosio
N. CAS: 87-81-0
Formula chimica: C6H12O6
Peso formula: 180,16 (g/mol)
Purezza
Tenore: ≥ 98 % su base di peso secco
Perdita all’essiccazione: ≤ 0,5 % (102 °C, 2 ore)
Rotazione specifica: [α] 20D: da -4 a -5,6° (in soluzione acquosa all’1 %) (*)
Intervallo di fusione: 133-137 °C
Metalli pesanti
Piombo: ≤ 1,0 mg/kg (**)
(*) Food and Nutrition Paper 5, Rev. 2 —Guide to specifications for general notices, general analytical techniques, identification tests, test solutions and other reference materials, (JECFA) 1991, 307 pagine, inglese – ISBN 92-5-102991-1.
(**) Determinazione mediante tecnica di assorbimento atomico adatta al livello specificato. La scelta delle dimensioni del campione e il metodo di preparazione dello stesso possono basarsi sui principi del metodo descritto nel FNP 5, «Metodi strumentali» (*).

Condizioni di utilizzo del novel food D-tagatosio

Condizioni di utilizzo: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!

Requisiti di etichettatura del novel food D-tagatosio

Requisiti di etichettatura: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!