Novel food L-alanil-L-glutamina

Nome: L-alanil-L-glutamina
Autorizzazione della Comunità Europea: Regolamento 2015/2283

Specifiche del novel food L-alanil-L-glutamina

Specifiche: Descrizione/definizione
L’L-alanil-L-glutamina è ottenuta mediante fermentazione di un ceppo geneticamente modificato diEscherichia coli. Durante il processo di fermentazione, l’ingrediente è secreto nel terreno di coltura, dal quale in seguito è separato e purificato a una concentrazione superiore al 98 %.
Aspetto: polvere cristallina bianca
Purezza: > 98 %
Spettroscopia infrarossa: conformità alla norma di riferimento
Aspetto della soluzione: incolore e limpida
Tenore (su base secca): 98-102 %
Sostanze collegate (ciascuna): ≤ 0,2 %
Residuo alla calcinazione: ≤ 0,1 %
Perdita all’essiccazione: ≤ 0,5 %
Rotazione ottica: + 9,0 – + 11,0°
pH (1 %; H2O): 5,0-6,0
Ammonio (NH4): ≤ 0,020 %
Cloruro (Cl): ≤ 0,020 %
Solfato (SO4): ≤ 0,020 %
Criteri microbiologici
Escherichia coli: assenza/g

Condizioni di utilizzo del novel food L-alanil-L-glutamina

Condizioni di utilizzo: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!

Requisiti di etichettatura del novel food L-alanil-L-glutamina

Requisiti di etichettatura: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!