Novel food Lievito per panificazione (Saccharomyces cerevisiae) trattato con raggi UV

Nome: Lievito per panificazione (Saccharomyces cerevisiae) trattato con raggi UV
Autorizzazione della Comunità Europea: Regolamento 2015/2283

Specifiche del novel food Lievito per panificazione (Saccharomyces cerevisiae) trattato con raggi UV

Specifiche: Descrizione/definizione
Il lievito per panificazione (Saccharomyces cerevisiae), è trattato con raggi ultravioletti per indurre la conversione dell’ergosterolo in vitamina D2(ergocalciferolo). Il contenuto di vitamina D2nel concentrato di lievito varia tra 1 800 000 e 3 500 000 UI di vitamina D/100 g (450-875 μg/g).
Granuli scorrevoli di colore marrone chiaro.
Vitamina D2
Denominazione chimica: (5Z,7E,22E)-(3S)-9,10-secoergosta-5,7,10(19),22-tetraen-3-olo
Sinonimo: ergocalciferolo
N. CAS: 50-14-6
Peso molecolare: 396,65 g/mol
Criteri microbiologici del concentrato di lievito
Coliformi: ≤ 103/g
Escherichia coli: ≤ 10/g
Salmonella: assenza in 25 g

Condizioni di utilizzo del novel food Lievito per panificazione (Saccharomyces cerevisiae) trattato con raggi UV

Condizioni di utilizzo: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!

Requisiti di etichettatura del novel food Lievito per panificazione (Saccharomyces cerevisiae) trattato con raggi UV

Requisiti di etichettatura: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!