Novel food Oleoresina ricca di astaxantina derivata dall’algaHaematococcus pluvialis

Nome: Oleoresina ricca di astaxantina derivata dall’algaHaematococcus pluvialis
Autorizzazione della Comunità Europea: Regolamento 2015/2283

Specifiche del novel food Oleoresina ricca di astaxantina derivata dall’algaHaematococcus pluvialis

Specifiche: Descrizione/definizione
L’astaxantina è un carotenoide derivato dall’algaHaematococcus pluvialis. I metodi per favorire la crescita delle alghe sono vari; è possibile ricorrere a sistemi chiusi esposti alla luce del sole o illuminati con luci artificiali rigorosamente controllate oppure utilizzare bacini aperti. Le cellule algali sono raccolte ed essiccate; l’oleoresina è estratta mediante CO2supercritica o un solvente (acetato di etile). L’astaxantina è diluita e standardizzata al 2,5 %, 5,0 %, 7,0 %, 10 %, 15 % o 20 % mediante olio di oliva, di cartamo, di girasole o MCT (trigliceridi a catena media).
Composizione dell’oleoresina
Grassi: 42,2-99 %
Proteine: 0,3-4,4 %
Carboidrati: 0-52,8 %
Fibre: < 1,0 % Ceneri: 0,0-4,2 % Specifiche per i carotenoidi peso/peso% Astaxantine totali: 2,9-11,1 % 9-cis-astaxantina: 0,3-17,3 % 13-cis-astaxantina: 0,2-7,0 % Monoesteri di astaxantina: 79,8-91,5 % Diesteri di astaxantina: 0,16-19,0 % β-carotene: 0,01-0,3 % Luteina: 0-1,8 % Cantaxantina: 0-1,30 % Criteri microbiologici Batteri aerobici totali: < 3 000 CFU/g Lieviti e muffe: < 100 CFU/g Coliformi: < 10 CFU/g E. coli: negativo Salmonella: negativo Stafilococco: negativo

Condizioni di utilizzo del novel food Oleoresina ricca di astaxantina derivata dall’algaHaematococcus pluvialis

Condizioni di utilizzo: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!

Requisiti di etichettatura del novel food Oleoresina ricca di astaxantina derivata dall’algaHaematococcus pluvialis

Requisiti di etichettatura: scarica gratuitamente la lista completa dei Novel Food autorizzati dalla Comunità Europea!